martedì 29 gennaio 2008

La teoria del pearcing sulla lingua





Anche se ora è usato come "accessorio", nasce come strumento di piacere del sesso orale.

lunedì 28 gennaio 2008

La teoria del riscaldamento

La temperatura in casa mia deve essere almeno di 22 gradi e mezzo.
C'è gente invece che quando vede superare i venti gradi strilla.
Non vivono l'umidità di Roma e gli spifferi gelidi di casa mia.
Lo so che inquino, ma faccio molte cose per l'ambiente, io.
E poi, e poi ho un motivo valido: come fai sesso con il gelo in casa?
Con l'area fredda che ti arriva addosso e ti fa venir voglia di startene imbacuccata sotto il piumone?

No, no, voglio il caldo, chi vorrebbe far sesso con una vestita da omino della Michelin?

domenica 27 gennaio 2008

La teoria delle montagne russe


Più uno urla sulle montagne russe e più urla a letto.

sabato 26 gennaio 2008

La febbre del sabato sera

I fazzoletti in testa, i pantaloni dai colori assurdi (rosa, rossi, azzurri), il sintetico, i disegni geometrici, i collettoni, i pantaloni a zampa d'elefante, i capelli gonfi, gli occhialoni, gli uomini con i tacchi, le camicie aderenti, il fiore sull'orecchio, la vita bassa, i gilè, le camicie aperte e il collanone d'oro in vista, i body con i collant in palestra, i foulard al collo, le giacche di pelle, gli stivali con le gonne lunghe, le zeppe.

Il giallo, l'arancio e il marrone.

Il corpo si mostra e non ci sono più i tabù (si parla di sesso, droga, alcol, si risponde ai genitori, le parolacce, l'aborto, la contraccezione).

Si balla in discoteca come nei balli di gruppo.

Rossetto arancio, ombretto grigio, fard, smalto delle unghie rosso.

Ok, sono pronta per la serata anni '70.

Il Mensa

Ma che vuol dire quando uno è certificato come "intelligente" e poi si pende in un bicchiere d'acqua?

martedì 22 gennaio 2008

lunedì 21 gennaio 2008

Shiatsu

Le mani sul trattato, il respiro entra dalla mano sinistra, sale il braccio, passa le spalle, ridiscende il braccio destro, esce dalla mano destra, entra nel trattato.
Il calore, il battito che accellera, la sensazione.
Ci starei delle ore.
E sabato mi ci sono persa e ho perso il contatto con la realtà.
Ah!

sabato 19 gennaio 2008

Capelli



Devo farli così!

Falsa o non falsa?

Alle volte vorrei essere capace di essere falsa.
Dire la cosa giusta al momento giusto.
Far vedere che mi diverto.
Sorridere anche se mi annoio.
Passare il mio tempo con persone pallose.
Rispondere carinamente al telefono ai rompiballe.
Essere disponibile quando la gente arriva senza preavviso.

Ma non ce la faccio, è più forte di me.

Se uno non mi piace, non mi piace!
Qualunque ruolo abbia, se non mi piace non mi piace!
E non ho alcuna intenzione di fare la carina.

Com'è il termine?

La massa ha un oggetto e lo vuoi anche tu e quando ce l'hai ti piace vantarti di averlo e lo mostri di continuo?
Non è materialismo, perché il materialismo è l'avere la cosa, toccarla, essere soddisfatti di averla, non tanto vantarsi con gli altri di averla.
M'aiuti?

Consumismo e poi esibizionismo?

No, non ci siamo.
Il vantarsi di avere una cosa che hanno anche gli altri e quindi sei loro pari?

Sbruffoneria?

Nooooo.
Il "guarda ho fatto questo/ho questo e quindi sono allo tuo stesso livello sociale".

Sembrerebbe un tipo di frustrazione, però non passiva...

No, mannaggia a me che non so l'italiano.
Metti gruppo d'amiche, tutte con figli laureati tranne una.
Quando anche suo figlio si laurea dopo anni di fuori corso si vanta a non finire e si sente all'altezza delle altre, quando prima invece si sentiva inferiore perché aveva un figlio incapace.

Spocchia?

Atteggiamento di chi ha eccessiva considerazione di sé e tratta altezzosamente gli altri.

Eh, non è?

Manca la motivazione.

The incredible machine

http://producten.hema.nl/

domenica 13 gennaio 2008

E vai!


E' ufficiale!
Da domani le feste sono finite!
(leggi i pranzi, le cene e le merende interminabili).

La domenica del calcio


Ma da quant'è che non vedevo una partita di calcio?
Immagino tanto tanto.
All'epoca l'arbitro era vestito di nero e non come un Arbre Magic al lime!

Relax

rilassiamoci un po'

Che faccina

E' stato tutta la sera a guardarmi con quella faccina...
dolce...
dolce...
come non si poteva non fare l'amore?

mercoledì 9 gennaio 2008

Io sono leggenda

Cazzo cazzo cazzo cazzo cazzo cazzo! Ma non m'era passata la fase "fine del mondo"? Sembra di no. Tutto in ordine e pronta a tutto. Ah!

martedì 8 gennaio 2008

Mr. Sandman

Da Peter Pan a uomo

Come si fa far diventare il tuo lui un uomo e fargli togliere il costume da Peter Pan?
Dagli cinque mensole, dieci sostegni, un trapano e un'assistente carina ;-)
E la sua fiducia in sé andrà alle stelle!!!!

Evviva la mia squadra!!!!!!

domenica 6 gennaio 2008

Will & Grace

Quanto sono cinici! E quanto mi piacciono!

Il sorpasso di Dino Risi

E' rimasto tutto come allora, sono solo aumentati gli edifici.
La guida e la mentalità sono le stesse.

Da http://it.wikipedia.org/wiki/Il_sorpasso:

Essi risultano psicologicamente completi e definiti (il regista è laureato in psichiatria), soprattutto Trintignant, che dà vita ad un ritratto molto intenso di un giovane timido, perdente ma maturo nella sua coscienza di classe, attratto da schemi sociali di successo ma allo stesso tempo incardinato a precisi canoni di comportamento mutuati dal proprio gruppo di appartenenza: la piccola borghesia romana lavoratrice che con le proprie virtù familiari si contrappone sia alla alta borghesia rampante e arrivista che al sotto-proletariato urbano ancora distante dai grandi processi economici.

venerdì 4 gennaio 2008

Moana Pozzi






Una signora borghese.
Elegante e raffinata.
Che ti stupisce.
E non te l'aspettavi.
Molto erotico.
Da vedere.



una volta non ci si depilava l'inguine...

Thomas Hobbes

L'irridere un avversario equivale ad accrescere il nostro potere nei suoi confronti. Diminuendo il suo, aumenta il nostro.

E' normale...

... essere persone tanto noiose? Non riuscirci a fare il ben minimo discorso? E quando hanno qualcosa da chiederti... lo chiedono a qualcun'altro!

Da "Parola di donna"

Al teatro de' Servi fino alla befana:
Come possono pretendere gli uomini che riusciamo a fare un parcheggio quando loro ci fanno credere che così (alza i due indici e li mette parallelli a dieci centrimetri tra di loro) sia trenta centrimetri? Perdiamo il senso dello spazio e delle misure.

martedì 1 gennaio 2008

Due giorni e mezzo da sola

...e sono riuscita a fare un casino di cose.
Quasi finito l'elenco dei nomi possibili per la figliolanza.
Quasi finita la sesta serie di Will & Grace.
Quasi ripulito il bagnetto.
Recuperato tutto quello che era finito dietro il divano e dietro i mobili.
Risistemato l'armadietto nel bagno.
Risistemato l'armadio della dispensa.
Risistemata casa.
Studiate trenta pagine del manuale di shiatsu.
Impacchettati tutti i regali.
Preparata la casa per una serata di sesso con petali ovunque e completino da Babba natale.
Eliminate le cose inutili, lascio ordine e pulizia. Come vuole il Feng Shui.
Tutto positivo e appagante. Ma...
Ma non sono ancora riuscita a capiie come passare il tempo quando sto con i sottosviluppati. Cerco di parlare poco per non farli sentire a disagio, ma quando lo faccio mi ci sento io (ma è mai possibile che non riescano a fare un collegamento mentale?).