mercoledì 30 aprile 2008

Redditi 2004 online

www.agenziaentrate.gov.it
Uffici
Elenco Uffici
Uffici: indirizzi, recapiti e comuni di appartenenza
Scegli la regione
Scegli la provincia
Scegli l'agenzia delle entrate competente
Scegli l'elenco che ti interessa
Scarica il file con l'elenco dei contribuenti e i loro redditi del 2004

Caccia al ladro

Vestiario vario

Caro pubblico, facciamo un applauso e salutiamo i pantaloni neri aderenti aderenti. Ormai la pancia ha detto che non siete più comodi. Ci mancherete, ma vi rivedremo tra un annetto...

E diamo il benvenuto al pigiama colloso, quello che difficilmente riesci a toglierti di dosso, proprio perché colloso... Tanto che, ho saputo, qualcuno non se lo toglie neanche per andare a fare la spesa. Ovviamente infilandosi i vestiti normali sopra il pigiama colloso 8-O

domenica 27 aprile 2008

La congiura degli innocenti

Oltre alla solita apparizione di Hitchcock:



c'è anche quella di Lucrezio:

martedì 22 aprile 2008

Prima della fine del primo trimestre non bisogna dire nulla

Ma perché?
E' la solita storia di Doris Day?
Bisogna far trasparire solo le cose belle ma sicure e vergognarsi di quelle brutte?
Cosa devo dire a chi mi chiede se voglio uscire la sera, quando alle 21.30 già dormo?
Cosa devo dire a chi mi invita a cena e mi fa trovare sushi e insalata?
Cosa devo dire se in ufficio ho bisogno di una mano per prendere un faldone o salire sulla scala?
Cosa devo dire a chi mi chiede come mai ho due tette da urlo?
E se le cose vanno male e mi sento giù, non posso dire perché?
I film di Doris Day andavano di moda 40 anni fà!
Se tutto va bene, festeggio due mesi prima.
Se non andrà bene, avrò più amici vicino a me.

IKEA -15% sconto

Ieri all'IKEA c'era lo sconto del 15% su tutto.
C'era talmente tanta gente che penso che gli ascolti della finale del Grande Fratello non siano stati un granché.
Comunque le scene più divertenti si vedevano nel parcheggio.
Arrivavano carrelli stracolmi di roba.
E gli esperti di Tetris cercavano di far entrare un intero arredamento da giardino in un'utilitaria.
Ma il signore qua sotto che cercava di infilarci un tavolo rotondo, sarà andato a casa poi? Con il tavolo?


ASL - secondo episodio

Sono sempre convinta che le agevolazioni se ci sono, bisogna usarle (saranno le origini istriane a spingermi?).
Così questo trimestre mi spetta un'ecografia gratis e prendo appuntamento.
Al CUP dicono che devo bere un litro d'acqua un'ora prima.
Arriviamo in anticipo all'appuntamento e la segretaria ci informa che la dottoressa è appena arrivata e che non è il caso di iniziare a bere, "magari tra mezz'ora".
Dopo mezz'ora mi faccio fuori questo litro d'acqua.
Passa un'ora. Un'ora e dieci. Chiediamo informazioni. C'è da aspettare ancora mezz'ora.
Non ce la faccio più. Vado in bagno.
Mi ribevo un altro litro d'acqua per fare l'ecografia, decisa che stavolta la dottoressa aspetterà "la mia ora".
Dopo tre quarti d'ora, stavo di nuovo puntando il bagno, ma ci hanno fanno entrare.
La dottoressa (una volpe) dopo cinque minuti di chiacchiere, s'accorge che non ce la faccio più.
Però mi informa che per la mia ecografia, la vescica deve essere vuota.
Al CUP si sono sbagliati e la segretaria pure.
Grazie! E grazie per le scuse (?)

venerdì 18 aprile 2008

Anteprima (quasi) di Heroes


Dopo esserci abbuffati di verdure fritte e bevuto a volontà, abbiamo rubato una quindicina di fumetti, un paio di bandane, due magliette, ma soprattutto il tatuaggio trasferibile di Heroes!

Ma... a tre minuti dalla fine è saltata la corrente, ci tocca scaricarci stasera la puntata.

Per fortuna c'erano le cheerleader che hanno salvato... la serata.

L'erede

martedì 15 aprile 2008

Tra due giorni arrivano i mobili

E qualcuno ha aspettato l'ultimo momento per fare quello che doveva fare...

Il progesterone


L'ho ribattezzato l'"ormone delle bionde".

L'elevato livello di concentrazione nel sangue fa aumentare il volume delle mammelle e ingrossare i capezzoli, inoltre ha un'azione sedativa e produce potenti effetti calmanti e ipnotici.

In pratica ti crescono due poppe da paura e il cervello sta in pausa.

Ne ho talmente tanto, che penso di assomigliare sempre più a Paris Hilton.

lunedì 14 aprile 2008

LaZia

E così LaZia ha preso il coraggio a due mani e track... ha croncato il collo alla segretaria. Ma si fa? Confessa: non volevi più pagare le lezioni!!!

Sarà stato il ciclo di trattamenti del maestro o L'AppassionatoDiLost a farla cambiare?

Ormai è certo ha preso un'altra direzione, e ci piace di più.

TVB, anche se non ti chiamo mai.

P.S.: Messaggio per la segretaria: tu non lo sai, ma LaZia ti ha fatto la mossa del cugggino di Elio e le Storie Tese e tra tre (ormai due) giorni muooooooriiiii!!!

E veniamo alla fase "ma se lo fanno tutti perché non lo fai anche te?"

Per cominciare, non m'è mai fregato nulla di quello che fanno gli altri e soprattutto di rifarlo a mia volta.

Ora, vorrei sapere, se il figlio è mio, e Lucrezio è d'accordo con me, perché dovrei fare quello che mi dicono?

Quindi l'Amuchina la uso eventualmente solo per la verdura che non si riesce a strofinare, di scale ne faccio già tante a casa mia e l'olio alle mandorle me lo faccio mettere da Lucrezio durante le NOSTRE serate ;oP

Capito Serafina? Ti sei beccata l'ammonizione: per un mese non mi puoi parlare di gravidanza o mi incavolo. Se se mi incavolo, poi sono cacchi tuoi, lo sai!

sabato 12 aprile 2008

Perché la gente non ragiona? (è anche consigli in gravidanza sbagliati n. 3 e 4)

Che la gente non ragiona da sé è inconfutabile.

Sentono una notizia, non ci ragionano su, ma la diffondono.

Come quelli che ricevono la mail dalla Microsoft che gli assicura che riceveranno tot euro se inoltrano la stessa mail a 20 persone e la inoltrano o quelli che sentono da parenti cosa bisogna e cosa non bisogna fare in gravidanza e non chiedono conferma al ginecologo.

E così ci sono quelli che ti dicono che i salumi non si possono mangiare (il prosciutto cotto e la mortadella sempre, i salumi cucinati anche) o che non puoi toccare con le mani la carne cruda e le verdure (e se le mani te le lavi prima di passarti tutto il sangue della carne su tutto il corpo?).

Il fatto è che è troppo facile non pensarci, li capisco.
Dover usare la testa per fare un ragionamento, no, non si può fare, troppa fatica.
E poi, e poi, c'è sempre la scusa del "è meglio non correre rischi".

Cervelli rattrappiti.

Le nausee

Da quando stiamo dicendo in giro che sono incinta, molti chiedono un'unica cosa:
"E le nausee?"
"Non ce le ho"
"Eh, ma possono venire più in là"
Ma andate a fanculo!
Ma chi l'ha detto? Questa mania di godere delle sfighe degli altri.
Scommetto che questi sono gli stessi che si fermano quando c'è un incidente in autostrada per vedere se c'è il morto o vogliono sapere tutti i dettagli delle disgrazie degli altri.
Ma guardatevi la TV un'ora in più oggi e non venitemi a rompere a me.

Comunque, dicevo, non ho nausee per due motivi:
- intanto so mangiare e sento che cosa vuole mangiare il mio corpo, non sono abituata a mangiarmi tonnellate di cibo a ogni pasto e mangio sano,
- la gravidanza non mi crea il minimo problema psicologico, anzi.

Quindi, se non si è capito, LE NAUSEE NON CE L'HO, SONO SOLO CIRCONDATA DA GENTE IMBECILLE.

Notorius

Frasi fatte sulla gravidanza n. 1

"Le donne in gravidanza sono tutte belle!"

lunedì 7 aprile 2008

La musica adatta durante il primo trimestre

Schubert – Quintetto Trota in La maggiore, per piano e corda
Vivaldi - il Lungo Concerto in Re per chitarra
Mozart - il Concerto per piano n. 21
Haendel – il Concerto in Arpa in Si bemolle maggiore
Vivaldi – il Concerto per Flauto in Re maggiore

domenica 6 aprile 2008

E se Tarzan lo fa....



... è uno da votare! 8-|

Consigli in gravidanza (sbagliati) n. 2

"Anche il partner non dove mangiare i cibi a rischio toxoplasmosi, perché potrebbe infettare la donna incinta con urine o durante i rapporti sessuali".

Sbagliato: La trasmissione interumana dell’infezione, con l’eccezione di rari casi
secondari ad emotrasfusioni o a trapianti d’organo, non è ammessa
se non per via transplacentare dalla madre al feto in corso di parassitemia
e cioè nello stadio acuto di infezione toxoplasmica in gravidanza.

Dai continuate che mi diverto.

Considerazioni varie

Se si è regolari, non serve comprare il test in farmacia: basta fare l'esame del Beta HCG, che dà lo stesso risultato, ma in più permette di monitorizzare, rifacendolo dopo una settimana, se si è a rischio aborto o gravidanza extra-uterina o se invece sta andando tutto bene.

Su internet o all'Asl, si trova il protocollo per l'esenzione dei ticket per le donne in gravidanza (D.M. 10/09/1998): sono previste alcuni test e analisi gratuiti, ma variano a seconda della settimana di gestazione. Il mio medico le ha messe sulla ricetta assieme a quelle non esenti e ho dovute pagarle tutte (grazie!).

Con l'elenco di tutti i test da fare in gravidanza, si possono prenotare subito anche le ecografie che altrimenti non si riuscirebbero mai a fare pubblicamente e gratis.

Ovviamente, compro i libri sulla gravidanza per essere informata, e di tutto questo, non trovo la minima traccia.

Consigli in gravidanza (sbagliati) n. 1

E non può esserci annuncio di gravidanza senza ricevere una marea di "consigli".

E iniziamo:

"Sei stanca, ti manca sicuramente ferro, devi mangiare fegato".

Sbagliato: è pieno di vitamina A, che il gravidanza crea malformazioni.

sabato 5 aprile 2008

Quasi fine della quinta settimana

Mi chiedono "Ma senti che sarà maschio o femmina?".
Mi sentissi almeno incinta, forse potrei rispondere, ma così...

Ci metto un po' a prepararmi la mattina. Ho due poppe sempre più grosse. Ognitanto, quando vado al 100%, mi sento frenare e mi tocca passare alla modalità normale. Bevo come un cammello. Devo farmi almeno una doccia al giorno.

Ma per il resto sono solo le analisi che mi dicono che sono incinta.

P.S.: non mi può interessare minimamente se è lungo mezzo centimetro o tre metri, se questa settimana iniziano a spuntargli le branchie, ecc.

Come fare a capire quando qualcuno ha parlato di te

Ieri mattina sono andata all'ASL per fare il prelievo del sangue.
Prendo il numerino per la cassa: ho venti persone davanti a me.
I prelievi li vivo già male di mio. Non ho fatto colazione, appena sveglia devo capire che cosa mi dicono le persone attorno, mi infilano un ago nel braccio.
Se ci mettiamo poi che ultimamente vado alla velocità di un bradipo sia mentalmente che fisicamente...
Però il neurone di turno mi fa notare che c'è un cartello che dice "Donne in gravidanza, invalidi al 100% ecc. hanno la precedenza".
Mi infilo quindi subito dopo una signora che ha pagato.
Chiedo alla cassiera: "Le donne incinte saltano la fila o c'è una cassa apposita?".
Lei: "Ma sa veramente... Magari alla fine della gravidanza..."
La guardo in cagnesco e la minaccio di togliere tutti i cartelli appesi in quanto falsi.
La paura di vedersi mordere da una donna in preda agli ormoni le fa capire che HO LA PRECEDENZA.
Al prelievo infatti mi fanno passare davanti a tutti, senza che dica niente, c'è scritto INCINTA--->HO LA PRECEDENZA.

Vabbé veniamo alla spiegazione del titolo: scopro di aver soffiato il posto alla cassa a una vecchietta che sta nel mio palazzo (Lucrezio mi dice che brontolava un po'). Decido quindi di passare da lei in serata per spiegarle i miei motivi.
E salta fuori che l'ho spinta (?). Lucrezio mi conferma che non è vero.
Ma l'ha detto talmente convinta, come fosse stata almeno la quinta volta che lo raccontava, e ormai pensava fosse la verità.
E infatti nel palazzo, ora lo sanno già tutti!